Messico, due ex militari tra i 17 uomini torturati e uccisi a Tizapan

Città del Messico (Messico), 18 set. (LaPresse/AP) - Tra i 17 uomini torturati, uccisi e poi buttati lungo la strada vicino a una fattoria di Tizapan, nello Stato messicano di Jalisco, c'erano due ex militari, due ex detenuti e due con precedenti penali. È quanto riferiscono le autorità messicane, che finora hanno appunto identificato sei vittime. Tutti e 17 avevano ferite da arma da fuoco alla testa, catene intorno al collo e segni evidenti di tortura. I corpi nudi sono stati trovati domenica al confine tra gli Stati di Jalisco e Michoacan. Nonostante il governo non abbia fornito dettagli sui presunti responsabili, l'area è contesa dai cartelli della droga rivali La Familia Michoacana, Cavalieri templari, Zetas e Jalisco Nueva Generacion. - Twitter @maitri85

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata