Messico, arrestato stupratore e killer di 7 donne: è tassista 33enne

Pachuca (Messico), 2 feb. (LaPresse/AP) - La polizia messicana ha arrestato un tassista 33enne ritenendolo lo stupratore e killer che per mesi ha terrorizzato la città di Tula, nello Stato di Hidalgo. L'uomo avrebbe ucciso almeno sette donne. Il segretario alla Sicurezza pubblica dello Stato, Damian Canales, ha fatto sapere che Omar Nieves ha confessato di aver stuprato e ucciso la prima vittima nel giugno scorso. In seguito ha ucciso altre tre donne, tra cui una ex fidanzata, strangolandole o soffocandole. Altri tre omicidi sono stati commessi a dicembre con l'aiuto di un amico, Constantino Dominguez, anche lui arrestato. Queste ultime vittime, ha spiegato Canales, erano donne che avevano chiamato il taxi e viaggiavano sole. A contribuire alle indagini è stata anche la fidanzata dell'uomo, che ha segnalato alle autorità di ritenere fosse il responsabile degli omicidi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata