Merkel: Ue a più velocità, con diversi livelli di integrazione
La nuova via potrebbe essere formalizzata in occasione del 60esimo anniversario dei Trattati di Roma

La cancelliera tedesca Angela Merkel ritiene che abbia senso l'ipotesi di un'Unione europea a più velocità in risposta alle sfide che l'Europa affronta e crede che questo concetto dovrebbe comparire anche nella dichiarazione in occasione del 60esimo anniversario dei Trattati di Roma, che si celebrerà in Italia a fine marzo. Merkel lo ha detto al termine del vertice dell'Ue a Malta. La storia degli ultimi anni ha mostrato "che ci sarà anche una Ue a più velocità, che non sempre tutti i membri saranno allo stesso livello di integrazione", ha affermato Merkel, sottolineando che l'incontro alla Valletta si è svolto comunque in uno "spirito di unità".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata