Merkel: Sì a veto Ue su bilanci Stati membri

Berlino (Germania), 18 ott. (LaPresse/AP) - Il cancelliere tedesco Angela Merkel è favorevole a dare all'Unione europea il diritto di porre un veto sui bilanci degli Stati membri nel caso in cui violino le regole sul deficit. Lo ha affermato lei stessa intervenendo al Bundestag, il Parlamento tedesco. La Merkel ha riconosciuto che molti Paesi non vogliono dare a Bruxelles il potere di intervenire sui bilanci nazionali, tuttavia ha affermato che il suo governo continuerà a "fare pressione per questo". Questa settimana è stato il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble, a lanciare la proposta di affidare al commissario europeo per gli Affari monetari il potere di porre il veto sui bilanci nazionali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata