Merkel esorta Europa: Su clima non possiamo aspettare
"L'Unione europea ha bisogno di assumere più responsabilità per fronteggiare i problemi di sicurezza"

Dopo Brexit e il ritiro degli usa dal patto sul clima, i restanti membri del blocco devono assumersi una maggiore responsabilità per le sfide "esistenziali" che il mondo ha di fronte. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel, al parlamento tedesco.  "Siamo convinti - ha aggiunto - che il cambiamento climatico è una delle più grandi sfide che l'umanità deve affrontare. Non possiamo aspettare di agire fino a quando la scienza non ha chiarito ogni dubbio".

Merkel ha detto di essere d'accordo con il piano che il presidente francese Emmanuel Macron per approfondire la cooperazione nell'Ue e nell'area euro, aggiungendo che l'Unione europea ha bisogno di assumere più responsabilità per fronteggiare i problemi di sicurezza, compresa una minaccia di "terrorismo".

Fonte Reuters-Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata