Merkel dà ok a processo contro comico per satira su Erdogan
Nel mirino del presidente turco l'attore Jan Boehmermann, autore di una poesia satirica nei suoi confronti

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha dato l'ok alla richiesta del presidente turco Recep Tayyp Erdogan, che chiedeva l'apertura di un processo nei confronti del comico Jan Boehmermann, autore di una poesia satirica nei suoi confronti. Secondo il codice penale tedesco, il governo di Berlino era tenuto a pronunciarsi sull'autorizzazione ai procuratori. Merkel ha citato "opinioni divergenti tra i partner della coalizione" e sottolineato che "questa non è una decisione nel merito del caso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata