Megaupload, cancellazione dati utenti potrebbe iniziare giovedì

Washington (Usa), 30 gen. (LaPresse/AP) - I dati degli utenti di Megaupload potrebbero essere cancellati già a partire da giovedì. Lo fanno sapere i procuratori federali dello Stato americano di Virginia, che hanno bloccato l'accesso al sito di file-sharing e accusato sette persone di aver facilitato milioni di download illegali di film, musica e altri contenuti. Le aziende esterne ingaggiate dalla società per conservare i dati, Carpathia Hosting Inc. e Cogent Communications Group Inc., potrebbero iniziare a cancellare le informazioni giovedì. Un legale di Megaupload, Ira Rothken, ha spiegato infatti che le autorità hanno bloccato i fondi della società, che di conseguenza non può pagare i subappaltatori. La compagnia, ha aggiunto Rothken, sta lavorando con i procuratori per evitare la cancellazione dei dati. Secondo l'avvocato, almeno 50 milioni di utenti del sito potrebbero perdere i propri file, tra cui foto di famiglia e documenti personali. Le informazioni servono inoltre a Megaupload per potersi difendere in tribunale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata