Medioriente, Trump ha invitato Abbas alla Casa Bianca
Continua il lavoro degli Usa sul processo di pace

 Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha invitato il presidente palestinese Mahmoud Abbas a recarsi in visita alla Casa Bianca. Lo riferisce a Reuters Nabil Abu Rdainah, portavoce di Abbas. "Il presidente Trump ha esteso un invito ufficiale al presidente Abbas per recarsi presto in visita alla Casa Bianca per discutere dei modi di riprendere un processo politico, sottolineando il suo impegno a un processo di pace che porterà a una pace reale fra palestinesi e israeliani", ha detto il portavoce. I palestinesi sono preoccupati dall'approccio molto favorevole mostrato da Washington al premier israeliano Benjamin Netanyahu dopo l'insediamento di Trump alla Casa Bianca. Netanyahu e Trump hanno parlato al telefono almeno due volte dopo l'inauguration del 20 gennaio e Netanyahu il mese scorso si è recato in visita a Washington. Secondo l'agenzia di stampa ufficiale palestinese Wafa, Abu Rdainah ha detto che "il presidente Abbas ha sottolineato l'impegno per la pace come scelta strategica per stabilire uno Stato palestinese a fianco dello Stato di Israele".
 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata