Medioriente, tenta di pugnalare soldato a Hebron: palestinese in fuga

Gerusalemme, 22 ott. (LaPresse/EFE) - Un palestinese ha tentato di aggredire con un coltello un soldato israeliano a Tel Rumeida, località vicino a un insediamento ebraico nella regione di Hebron in Cisgiordania, e dopo il fallito attacco è fuggito. Lo ha riferito l'esercito israeliano in un comunicato, in cui viene spiegato che l'aggressore stava attraversando un posto di blocco militare quando ha cercato di pugnalare, senza riuscirci, un soldato. L'uomo è poi riuscito a fuggire ma le forze israeliane hanno iniziato una caccia all'uomo. Si tratta del secondo attacco avvenuto oggi nella regione, dopo quello di stamattina in cui due palestinesi hanno aggredito un cittadino israeliano 25enne in un quartiere ebraico ortodosso a Bet Shemesh.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata