Medioriente, Steinmeier domani in Israele per colloqui con le parti

Berlino (Germania), 13 lug. (LaPresse/AP) - Il ministro degli Esteri tedesco, Frank-Walter Steinmeier, sarà domani e dopodomani in Israele per colloqui sia con gli israeliani sia con i palestinesi, per tentare di negoziare la fine delle ostilità. Il ministero tedesco ha confermato una notizia diffusa dal settimanale Bild am Sonntag, che aveva annunciato Steinmeier avrebbe incontrato il premier israeliano Benjamin Netanyahu e il presidente palestinese Mahmoud Abbas. Il settimanale tedesco aveva citato Steinmeier, secondo cui "il terrorismo dei razzi di Hamas contro le città e i villaggi israeliani deve infine concludersi. La regione ora ha bisogno di una coalizione di buonsenso per trovare modi con cui uscire dall'escalation". "La violenza - ha aggiunto - sta portando a più vittime innocenti in entrambe le parti. La paura di attacchi con razzi è orribile. Il numero dei morti insostenibile. La sofferenza dei civili feriti spezza il cuore".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata