Medioriente, sforzi riconciliazione: Hamas sgombera casa Abbas a Gaza

Gaza (Striscia di Gaza), 14 mag. (LaPresse/AP) - Hamas ha sgomberato la residenza di Gaza del presidente palestinese Mahmoud Abbas, che aveva occupato nel 2007, nel più concreto passo compiuto sinora in funzione della riconciliazione con Fatah. Precedenti sforzi con questo obiettivo sono falliti, ma l'attuale potrebbe avere maggiori possibilità di successo. Hamas è impantanato in una crisi economica, mentre i tentativi di Abbas per negoziare uno Stato palestinese con Israele sono falliti. Come parte della riconciliazione, Abbas formerà un governo di unità entro la fine di maggio, seguito poi da elezioni nel 2015. Le forze di sicurezza di Hamas oggi hanno caricato scrivanie, mobili e materassi su pickup, usciti poi dai cancelli della villa. Un ufficiale ha spiegato che la restituzione della residenza può avvenire solo dietro decisione delle autorità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata