Medioriente, scontri a Parigi in manifestazione filopalestinese

Parigi (Francia), 19 lug. (LaPresse) - A Parigi si sono verificati scontri tra la polizia e i manifestanti contro l'offensiva israeliana nella Striscia di Gaza. Lo riporta le Parisien. I dimostranti hanno lanciato proiettili, petre e bottiglie contro le forze dell'ordine alla fine della manifestazione a sostegno dei palestinesi, che era stata vietata. I poliziotti hanno risposto con gas lacrimogeni, provocando movimenti della folla nelle piccole strade vicino all'incrocio Barbès, nel nord della capitale francese. Diversi bidoni della spazzatura sono stati gettati a terra. Numerosi negozi del quartiere hanno abbassato le serrande.

I manifestanti scandivano lo slogan "Israele assassino, Hollande complice", in un'atmosfera resa irrespirabile dai gas lacrimogeni, secondo quanto riporta Le Parisien. Durante la manifestazione, che ha riunito inizialmente diverse centinaia di persone all'incrocio Barbès alle 15, almeno due bandiere israeliane sono state stracciate e date alle fiamme tra gli applasi della folla. Le Parisien riporta che in testa al corteo alcuni giovani con la kefiah sul viso hanno sfidato le forze dell'ordine filmandoli con i loro telefonini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata