Medioriente, Sarkozy: Quartetto è fallimento, serve nuova strategia

Parigi (Francia), 20 gen. (LaPresse/AP) - "Dobbiamo smettere di nascondere la realtà, il Quartetto per il Medio Oriente è un fallimento" e per questo è necessario avviare una nuova strategia per ottenere la pace. Lo ha dichiarato il presidente francese Nicolas Sarkozy, esprimendo frustrazione per la "glaciale immobilità" tra israeliani e palestinesi. I colloqui tra le parti sono fermi da oltre tre anni. Sarkozy ha chiesto l'apertura dei negoziati a nuovi attori, un calendario preciso e un meccanismo di controllo. Il Quartetto è composto da Stati Uniti, Nazioni unite, Russia e Unione europea.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata