Medioriente, Rousseff: A Gaza è in corso un massacro

Brasilia (Brasile), 29 lug. (LaPresse/AP) - "Penso che quanto sta accadendo nella Striscia di Gaza sia pericoloso. Non penso sia un genocidio, ma penso sia un massacro". Lo ha dichiarato in un editoriale sul sito web della Folha de Sao Paolo la presidente del Brasile, Dilma Rousseff, a proposito del conflitto oggi al 22esimo giorno da quando Israele ha lanciato l'offensiva Margine protettivo nel territorio palestinese. Oltre 1.100 i morti palestinesi, in gran parte civili tra cui 250 bambini, mentre Israele conta 56 vittime di cui 53 militari. La scorsa settimana il Brasile ha richiamato il suo ambasciatore da Israele, tra i primi Paesi a farlo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata