Medioriente, ragazzo palestinese rapito e ucciso vicino a Gerusalemme

Gerusalemme, 2 lug. (LaPresse) - La polizia israeliana ha trovato il corpo senza vita di un adolescente palestinese in una foresta a ovest di Gerusalemme. Lo riporta sul proprio sito il quotidiano israeliano Haaretz. La famiglia del giovane aveva segnalato la sua scomparsa.

Nella notte la polizia aveva ricevuto una segnalazione secondo cui un ragazzo sarebbe stato costretto a salire a bordo di un veicolo nei pressi del quartiere orientale di Beit Hanina. Il padre dell'adolescente scomparso è stato accompagnato dalla polizia per identificare il corpo.

Intanto centinaia di persone si sono radunate nella casa del ragazzo. I suoi parenti hanno smentito le voci secondo cui il giovane sarebbe stato rapito da altri palestinesi nell'ambito di una disputa tra famiglie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata