Medioriente, pugnalato israeliano in colonia: ricercato palestinese

Gerusalemme, 11 mag. (LaPresse/EFE) - Un israeliano di 19 anni è rimasto ferito dopo essere stato pugnalato da un palestinese a un incrocio nella colonia di Mishor Adumim, nella Cisgiordania occupata. È quanto riferisce il portavoce della polizia israeliana, Micky Rosenfeld, aggiungendo che il giovane ha riportato ferite lievi ed è stato trasferito nell'ospedale della città, mentre gli agenti stanno provando a rintracciare il responsabile.

Gli attacchi individuali, con armi da taglio o anche con veicoli, sono aumentati in Cisgiordania e a Gerusalemme est nell'ultimo anno, nel corso del quale le violenze fra israeliani e palestinesi hanno raggiunto livelli che non si vedevano da anni. L'ondata di violenza è cominciata a giugno del 2014 con il sequestro e l'uccisione di tre adolescenti israeliani da parte di miliziani palestinesi di Hebron e con la successiva vendetta da parte di estremisti ebraici che hanno bruciato vivo un adolescente palestinese di Gerusalemme est. Questi fatti sono sfociati nella guerra di Gaza dell'estate scorsa, in cui sono morti 2.100 palestinesi e 70 israeliani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata