Medioriente, pugnalata giovane israeliana: ucciso palestinese

Gerusalemme, 22 nov. (LaPresse/EFE) - Un palestinese è stato uccisi dai soldati israeliani dopo aver accoltellato una giovane israeliana a Gush Etzion, insediamento ebraico nel sud della Cisgiordania. Lo riportano i media locali. La giovane di circa 20 anni è stata ferita in modo grave alla testa e al petto ed è stata trasportata all'ospedale di Gerusalemme, secondo quanto riferisce la Stella Rossa di David. L'esercito israeliano ha confermato che l'aggressore è stato ucciso.

Si tratta del terzo attacco di oggi nei territori occupati della Cisgiordania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata