Medioriente, palestinesi uccisi salgono a 583, feriti 3.640

Gaza (Striscia di Gaza), 22 lug. (LaPresse) - E' salito a 583 il numero dei palestinesi uccisi nell'offensiva israeliana Margine protettivo nella Striscia di Gaza, dopo che altre 12 persone sono morte in un attacco a Deir al-Balah. Lo riporta il ministero della Salute palestinese, nel 15esimo giorno di operazioni, secondo quanto riportano i media israeliani e palestinesi. Tra loro ci sono anche tre componenti di una stessa famiglia. I feriti sono 3.640. Dal lato israeliano, le vittime sono in totale 29, di cui 27 militari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata