Medioriente, palestinesi lanciano ciabatte contro auto Ban Ki-moon

Valico di Erez (Striscia di Gaza), 2 feb. (LaPresse/AP) - Un gruppo di palestinesi i cui parenti sono detenuti in prigioni israeliane ha lanciato ciabatte contro il veicolo blindato su cui si trovava Ban Ki-moon, segretario generale delle Nazioni unite, in visita nella Striscia di Gaza. I circa 40 parenti di detenuti palestinesi si sono raccolti al Valico di Erez, tra Gaza e Israele, mostrando fotografie dei loro cari e striscioni con su scritto 'Ban Ki-moon, basta appoggio a Israele', sia in inglese che in arabo. Alcuni di loro hanno lanciato ciabatte contro il mezzo e in seguito formato una catena umana per bloccare il veicolo. Le forze di sicurezza di Hamas li hanno però obbligati a spostarsi. Sono circa 7mila i palestinesi detenuti in carceri israeliane, dove i parenti di quelli provenienti da Gaza non possono recarsi in visita dal 2006.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata