Medioriente, palestinese lancia auto contro soldati Israele, ucciso

Gerusalemme, 27 nov. (LaPresse/Reuters) - Un palestinese si è lanciato alla guida di un'auto contro soldati israeliani vicino a un insediamento ebraico in Cisgiordania, ne ha feriti due ed è stato poi ucciso a colpi d'arma da fuoco da un civile. Lo hanno fatto sapere polizia ed esercito. Sono 19 i cittadini israeliani uccisi da palestinesi dal primo ottobre, più un americano, mentre 92 palestinesi sono morti per mano delle forze israeliane, alcuni perché autori di attacchi o coinvolti in scontri. Molti dei palestinesi uccisi sono ragazzini.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata