Medioriente, Netanyahu ritira richiesta immunità parlamentare

Gerusalemme, 28 gen. (LaPresse/AP) - Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha ritirato la sua richiesta di immunità dalle accuse, alcune ore prima dell'inizio delle procedure parlamentari. In una dichiarazione rilasciata sulla sua pagina Facebook ufficiale, Netanyahu, che è in visita a Washington prima del lancio del piano di pace del presidente Donald Trump, ha detto di aver deciso "di non lasciare che questo sporco gioco continuasse". La Knesset si riunisce oggi per la formazione di un comitato per discutere la richiesta del primo ministro di immunità dall'accusa. Netanyahu è stato incriminato per frode e corruzione a novembre in tre casi distinti, ma lui ha sempre negato qualsiasi illecito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata