Medioriente, Netanyahu: Il Golan è israeliano e rimarrà sempre tale

Gerusalemme, 16 giu. (LaPresse/AFP) - "Il Golan è israeliano e rimarrà sempre tale". Così il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu inaugurando un nuovo insediamento sulle alture siriane del Golan occupate da Israele chiamato 'Ramat Trump', 'la collina di Trump' in ebraico, in onore del presidente degli Stati Uniti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata