Medioriente, Netanyahu: Hamas non si aspetti vittoria a tavolo negoziati

Gerusalemme, 17 ago. (LaPresse/AP) - "Se Hamas pensa che la sua sconfitta sul campo di battaglia sarà compensata da una vittoria al tavolo dei negoziati si sbaglia". Lo ha detto il primo ministro di Israele, Benjamin Netanyahu, alla riunione settimanale del Consiglio dei ministri.

Le dichiarazioni di Netanyahu, dal tono poco conciliatorio, giungono mentre al Cairo riprendono oggi i negoziati indiretti fra le delegazioni israeliana e palestinese per provare a raggiungere una tregua di lungo termine, mentre è prevista per lunedì a mezzanotte ora locale (le 23 di domani in Italia) la scadenza della tregua temporanea di cinque giorni nella Striscia di Gaza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata