Medioriente, Netanyahu: Da Kerry grande delusione
Il premier israeliano ha criticato il discorso del segretario di Stato Usa

Il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, ha espresso la sua "grande delusione" per il discorso del segretario di Stato americano John Kerry, nonché la sua "sorpresa" per quello che "aveva da dire alla fine delle sue funzioni" come capo della diplomazia Usa. "È stata una grande delusione. Mi ha sorpreso", ha detto Netanyahu. "Questo è quello che ha da dire la potenza più importante al mondo? Questo è ciò che ha da dire il segretario di Stato al termine delle sue funzioni?", ha detto il premier israeliano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata