Medioriente, Netanyahu: Confuterò bugie Abbas su Israele domani a Onu

Gerusalemme, 28 set. (LaPresse/Xinhua) - Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha lasciato Tel Aviv alla volta di New York dove domani parlerà all'Assemblea generale delle Nazioni Unite per "smascherare tutte le bugie rivolte a noi dal presidente palestinese Mahmoud Abbas per quanto riguarda la guerra sulla Striscia di Gaza". "Nel mio discorso - ha dichiarato Netanyahu - voglio confutare tutte le menzogne che sono state dette su di noi e vi dirò la verità sul nostro Stato e sui soldati eroici del nostro Idf, l'esercito più morale del mondo". Dall'Assemblea generale dell'Onu, Abbas aveva accusato Israele di aver commesso "una guerra di genocidio" a Gaza durante la quale 2.100 persone, in gran parte civili, sono stati uccisi.

Una dichiarazione rilasciata in precedenza dall'ufficio di Netanyahu, aveva definito le osservazioni di Abbas ingannevoli.

Netanyahu parlerà domani all'Onu mentre mercoledì incontrerà il presidente Usa Barack Obama a Washington. Oggi, al suo arrivo a New York, è atteso il suo incotro con il primo ministro indiano Narendra Modi, il primo in oltre un decennio tra i primi ministri di Israele e India.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata