Medioriente, Mogherini sente omologhi Ue: Tregua immediata

Roma, 13 lug. (LaPresse) - "Il conflitto israelo-palestinese ha già devastato troppe generazioni. Serve una tregua immediata. Ma non solo. È venuto il momento che la comunità internazionale trovi la compattezza e il coraggio per mettere fine a una delle guerre più lunghe della storia contemporanea". Così la ministra degli Esteri, Federica Mogherini, secondo quanto riporta una nota. La Farnesina fa inoltre sapere che la ministra ha in programma oggi, alla vigilia del suo viaggio in Medioriente per incontrare il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu e il presidente palestinese Mahmoud Abbas, diversi colloqui con omologhi europei. Ha già parlato con il tedesco Frank Walter Steinmeier e francese Laurent Fabius, mentre nel pomeriggio discuterà della situazione con il britannico William Hague.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata