Medioriente, Israele spara su esercito Siria dal Golan

Gerusalemme, 27 ago. (LaPresse/AP) - Israele ha sparato dalle Alture del Golan su due postazioni dell'esercito siriano ed "è confermato che gli spari hanno centrato gli obiettivi". Lo riferisce l'esercito israeliano, spiegando che gli spari sono stati esplosi in risposta i colpi provenienti dalla Siria che hanno colpito il Golan ferendo un ufficiale dell'esercito israeliano.

Pare che i colpi siano giunti accidentalmente in territorio israeliano dai combattimenti in corso all'interno della Siria tra forze governative e ribelli. Dalla parte israeliana del confine si vedono colone di fumo e si sentono a distanza rumori di spari ed esplosioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata