Medioriente, Israele: Bene appello Ue, Hamas resta gruppo terroristico

Bruxelles (Belgio), 19 gen. (LaPresse/Reuters) - "Israele accoglie con favore la decisione dell'Ue, che riflette in maniera accurata la posizione secondo cui Hamas era e rimane un'organizzazione terroristica". Lo ha fatto sapere il ministero degli Esteri israeliano in riferimento all'annuncio del Consiglio affari esteri dell'Unione europea, che farà appello contro la decisione del Tribunale generale di togliere, per motivi procedurali, Hamas dalla lista delle organizzazioni terroristiche. Il tribunale aveva stabilito il mese scorso che Bruxelles non aveva motivato in una maniera sufficiente la decisione di continuare a includere il gruppo palestinese nell'elenco. La decisione di imporre sanzioni contro Hamas, ha notato il tribunale, era basata su notizie diffuse dai media e in internet, che non possono essere considerate delle analisi approfondite. L'Ue, ha riferito un funzionario, farà ricorso contro la decisione secondo cui deve fornire nuove prove quando aggiorna l'elenco delle organizzazioni terroristiche e contro la tesi che non si possono usare le prove ottenute da internet. Bruxelles, ha riferito l'Alta rappresentante del blocco per gli affari esteri, Federica Mogherini, sta anche valutando "altre azioni adeguate" per evitare simili decisioni del tribunale in futuro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata