Medioriente, inviato Onu: Parti pensino se salvare soluzione a 2 Stati

New York (New York, Usa), 30 apr. (LaPresse/AP) - Israele e palestinesi devono decidere se restare nell'attuale "realtà a uno Stato" o se trovare un modo per salvare la soluzione a due Stati, dopo che non sono riusciti a raggiungere un accordo di pace nei nove mesi di negoziati. Lo dichiara Robert Serry, coordinatore speciale delle Nazioni unite per il processo di pace in Medioriente. Parlando al Consiglio di sicurezza Onu, Serry ha detto che il segretario generale Ban Ki-moon crede fermamente che ci sia ancora una finestra per raggiungere la soluzione a due Stati. Ma, ha aggiunto, le parti devono chiedersi se vogliono mantenere l'impegno dichiarato per la soluzione a due Stati, o se invece vogliono lasciarla allontanare ulteriormente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata