Medioriente, Hezbollah rivendica bomba contro esercito Israele

Beirut (Libano), 4 gen. (LaPresse/Reuters) - Hezbollah ha dichiarato di aver fatto esplodere una bomba contro le forze israeliane nell'area delle Fattorie di Shebaa, mentre i media israeliani hanno riferito che l'esercito dello Stato ebraico ha lanciato colpi di mortaio su una città libanese di confine. A riferirlo è stata la televisione del gruppo sciita libanese al-Manar.

Secondo media libanesi, i colpi di artiglieria esplosi dalle forze israeliane hanno colpito il villaggio di al-Wazzani in Libano, vicino al confine. Ci sarebbero anche vittime e danni, ma al momento non è possibile precisarne numero ed entità.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata