Medioriente, Hamas: Ancora in corso consultazioni su cessate in fuoco

Gaza (Striscia di Gaza), 15 lug. (LaPresse/AP) - Sono ancora in corso le consultazioni interne tra i leader di Hamas sulla proposta di un cessate il fuoco con Israele avanzata dall'Egitto. Lo ha fatto sapere un ufficiale di alto rango del gruppo palestinese, Moussa Abu Marzouk. Intanto Osama Hamdan, un consigliere del leader di Hamas Khaled Mashaal, ha detto che prima di accettare la proposta il gruppo ha una serie di richieste, tra cui il rilascio degli attivisti arrestati nelle scorse settimane in Cisgiordania e la completa riapertura del valico di Rafah. Dopo la destituzione l'anno scorso del presidente islamico Mohammed Morsi, il governo egiziano ha rafforzato il blocco di Gaza, limitando gli spostamenti di persone e beni. Prima dell'inizio dell'ultima ondata di violenze, Hamas ha dovuto far fronte a una grave crisi finanziaria causata dalla chiusura da parte del Cairo delle centinaia di tunnel scavati sotto il confine e usati per trasportare beni e denaro. Promesse di allentare il blocco della Striscia erano contenute nel precedente accordo sul cessate il fuoco tra Hamas e Israele nel 2012, ma in pratica sono rimaste lettera morta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata