Medioriente, esercito Israele colpisce obiettivi in sud Siria

Milano, 3 ago. (LaPresse) - L'esercito israeliano ha fatto sapere di aver colpito nella tarda serata di oggi obiettivi nel sud della Siria, in risposta a un tentativo di attacco di frontiera di domenica notte. Lo riferisce 'Haaretz', secondo cui i media dello Stato siriano hanno riferito che le sue difese aeree hanno risposto a "obiettivi ostili" a sud-ovest di Damasco.

In una dichiarazione, le forze di Difesa israeliane hanno affermato che i loro aerei da combattimento ed elicotteri hanno preso di mira postazioni dell'esercito siriano, tra cui posizioni di sorveglianza e intelligence, batterie antiaeree e basi militari di comando e controllo.

L'agenzia di stampa siriana Sana ha dichiarato che gli attacchi hanno portato "solo danni materiali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata