Medioriente,Erekat: Stato palestinese è diritto, ora passi alternativi

Ramallah (Cisgiordania), 31 dic. (LaPresse/Xinhua) - La bozza di risoluzione palestinese "non può essere un passo unilaterale da parte dei palestinesi o degli arabi. È un diritto legale del popolo palestinese istituire un proprio Stato". Così a Xinhua Saeb Erekat, capo negoziatore palestinese, dopo la bocciatura da parte del Consiglio di sicurezza dell'Onu della risoluzione che chiedeva di fissare una data per la fine dell'occupazione israeliana. "La leadership palestinese - ha aggiunto - ha chiesto di lanciare immediatamente passi alternativi alla luce di quanto avvenuto al Consiglio di sicurezza Onu". Nel voto he si è tenuto ieri, la bozza ha raccolto solo otto voti, a fronte di nove necessari per essere approvata, sul totale dei 15 membri del Consiglio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata