Medioriente, Egitto propone cessate il fuoco dalle 8 di domani

Gerusalemme, 14 lug. (LaPresse) - Il governo egiziano ha proposto un cessate il fuoco tra Israele e gruppi palestinesi nella Striscia di Gaza secondo il quale le due parti dovrebbero cessare le ostilità alle 9 di mattina (ora locale) di domani, le otto in Italia. Lo rende noto il Jerusalem Post. La proposta afferma che Israele terminerà tutte "le ostilità nella Striscia di Gaza da terra, aria e mare e si asterrà dal lanciare un'offensiva di terra che prenda di mira civili". Secondo la proposta, le fazioni palestinesi cesserebbero tutte le "ostilità" provenienti dalla Striscia di Gaza contro Israele. La proposta prevede di ricevere rappresentanti del governo israeliano e delle fazioni palestinesi al Cairo entro 48 ore dall'inizio del cessate il fuoco per discutere "misure di costruzione della fiducia" tra le due parti. Gli egiziani, secondo il piano, terrebbero colloqui separati con israeliani e palestinesi al Cairo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata