Medioriente, donna palestinese tenta accoltellare soldati: arrestata

Gerusalemme, 28 nov. (LaPresse/EFE) - Una donna palestinese è stata arrestata in Cisgiordania dall'esercito israeliano, dopo che ha tentato di accoltellare dei soldati a un posto di controllo. Lo ha dichiarato l'esercito. La donna è stata arrestata a Bekaot, nel distretto di Nablus, dopo essersi avvicinata a un militare impugnando un coltello. Le forze di sicurezza la stanno interrogando. Ieri due palestinesi sono stati uccisi a colpi d'arma da fuoco, dopo che hanno tentato di investire in auto dei soldati israeliani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata