Medioriente, centinaia di palestinesi al funerale del padre del bimbo ucciso

Ramallah (Cisgiordania), 8 ago. (LaPresse/EFE) - Centinaia di palestinesi si sono raccolti a Duma, in Cisgiordania, per partecipare al funerale del padre del bimbo morto sabato scorso nell'attacco di presunti coloni ebrei contro la casa della famiglia palestinese. L'uomo, Saad Dawabsheh, è morto questa mattina in un ospedale israeliano. Restano in vita la moglie e un figlio, entrambi in gravi condizioni. La prima ha ustioni sul 90% del corpo e necessita di respirazione artificiale, mentre il piccolo di quattro anni ha ustioni sul 60%. Una ventina di veicoli militari di Israele vigila all'ingresso del villaggio, dove è arrivato il cadavere del 32enne. Ad accoglierlo c'erano centinaia di giovani, che hanno urlato "Allah akbar", agitando bandiere palestinesi, di al-Fatah e di Hamas.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata