Medioriente, Ban Ki-moon: 2 Stati unica chance, futuro sarà comune

Gerusalemme, 22 lug. (LaPresse) - "Capisco che molti si sentano minacciati, ma non c'è altra soluzione che quella basata su due Stati. Nessuna barriera può separare israeliani e palestinesi dalla verità che dovete condividere un futuro comune, perché ci sia una sicurezza duratura e si possa vivere in pace". Lo ha dichiarato il segretario generale delle Nazioni unite, Ban Ki-moon, in conferenza stampa congiunta con il premier israeliano Benjamin Netanyahu, a proposito delle ostilità nella Striscia di Gaza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata