Medioriente, attacco sinagoga: muore poliziotto ferito

Gerusalemme, 18 nov. (LaPresse) - A Gerusalemme è morto un poliziotto che era rimasto ferito nell'attacco avvenuto oggi in una sinagoga. Lo ha riferito un portavoce del centro medico Hadassah, secondo quanto riporta Ynet. Sale così a cinque morti e cinque feriti il bilancio dell'aggressione. Stamattina due palestinesi, identificati come i cugini Ghassan e Oday Abu Jamal del quartiere Jabal Mukaber di Gerusalemme est, hanno fatto irruzione nella sinagoga durante la preghiera del mattino e hanno ucciso quattro rabbini; poi sono stati a loro volta uccisi in una sparatoria con la polizia. Nel quartiere ultraortodosso di Har Nof, dove si trova la sinagoga, vivono molti immigrati provenienti da Paesi occidentali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata