Medioriente, arrestati 5 israeliani: volevano attaccare palestinesi

Gerusalemme, 21 dic. (LaPresse/AP) - La polizia israeliana ha arrestato a Gerusalemme cinque israeliani sospettati di aver pianificato attacchi contro palestinesi. Secondo quanto riferisce la portavoce della polizia Luba Samri, i cinque, tra cui quattro minorenni, avevano raccolto pietre in un parco della città e al momento del fermo avevano con sé due coltelli. In passato gli arrestati avevano preso parte ad azioni del gruppo estremista Lehava, che si oppone alla coesistenza di arabi ed ebrei.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata