Medioriente, aggressione a Gerusalemme: 2 israeliane ferite gravi
Gerusalemme, 3 feb. (LaPresse/EFE) - Due israeliane sono rimaste ferite gravemente dopo essere stati aggredite da tre assalitori, con armi da taglio e da fuoco, nei pressi della Porta di Damasco, accesso alla cittadella antica di Gerusalemme. Lo riferiscono fonti sanitarie e di polizia. Un responsabile della Stella rossa di David, l'equivalente locale della Croce rossa, Eli Bin, precisa che una delle ferite è in condizioni critiche e sono stati effettuati tentativi di rianimazione durante il trasporto in ospedale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata