Medioriente, Abbas: Israele fermi provocazioni e invasione Spianata

Ramallah (Cisgiordania), 18 nov. (LaPresse/AP) - Il presidente palestinese, Mahmoud Abbas, oltre a condannare l'attacco di stamattina a una sinagoga di Gerusalemme, ha chiesto a Israele di porre fine alle "provocazioni" legate alla Spianata delle moschee. Israele dovrebbe fermare "l'invasione" della Spianata e "l'incitamento" alle tensioni da parte dei suoi ministri, si legge nella dichiarazione diffusa dall'ufficio di Abbas. Israeliani e palestinesi si accusano a vicenda della recente escalation di violenze.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata