Medioriente, Abbas e Hamas: Uniti contro normalizzazione Israele, non ci liquideranno

Torino, 15 set. (LaPresse) - Il presidente palestinese Mahmoud Abbas ha ricevuto oggi una telefonata dal leader di Hamas Ismail Haniyeh, durante la quale Abbas ha espresso il suo sostegno a tutti gli sforzi unitari contro le iniziative "volte a liquidare la questione palestinese e privare il popolo palestinese dei suoi legittimi diritti". Haniyeh ha affermato che Fatah, Hamas e tutte le fazioni palestinesi sono sulla stessa barca e non consentiranno alla questione palestinese di diventare un ponte per il riconoscimento e la normalizzazione dell'occupazione israeliana a scapito dei diritti nazionali palestinesi, di Gerusalemme e del diritto di ritorno. Lo riferisce l'agenzia palestinese Wafa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata