Medioriente,a Gerusalemme Est danneggiate oltre 30 auto di palestinesi

Gerusalemme, 24 mar. (LaPresse/AP) - Vandali hanno tagliato le gomme di 34 auto di palestinesi e hanno dipinto graffiti offensivi a Beit Hanina, un quartiere a maggioranza araba di Gerusalemme Est. Una portavoce della polizia israeliana, Luba Samri, ha fatto sapere che le parole 'non ebrei in Israele = nemici' sono state scritte su un autobus. La polizia ha aperto un'indagine ed è alla ricerca di sospetti. Simili atti di vandalismo sono stati spesso opera di coloni israeliani che protestano contro le politiche del governo, considerate da loro pro palestinesi. Moschee, chiese, gruppi israeliani per la pace e perfino strutture dell'esercito dello Stato ebraico sono rimaste vittime di simili attacchi, condannati da leader israeliani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata