Medioriente, 60 cadaveri recuperati in prime 2 ore tregua Gaza

Gaza (Striscia di Gaza), 26 lug. (LaPresse) - Sessanta corpi senza vita di civili palestinesi sono stati estratti dalle macerie delle case colpite da bombardamenti e raid israeliani nella Striscia di Gaza, nelle prime due ore della tregua umanitaria. Lo fa sapere l'emittente radio ufficiale dell'Autorità nazionale palestinese. La tregua è iniziata alle 8 locali di stamane, le 7 italiane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata