Medioriente, 550 palestinesi uccisi e 3.350 feriti a Gaza da inizio offensiva

Gaza (Striscia di Gaza), 21 lug. (LaPresse/AP) - È salito ad almeno 550 morti e 3.350 feriti il bilancio delle vittime palestinesi dell'offensiva dell'esercito israeliano nella Striscia di Gaza. Lo riferiscono le autorità palestinesi. Caccia israeliani hanno colpito case in tutta la Striscia e in almeno quattro occasioni hanno ucciso due o più membri di una famiglia, ha riferito il funzionario locale Ashraf al-Kidra. In uno di questi raid a Gaza City hanno perso la vita nove membri della stessa famiglia, mentre un altro attacco ha ucciso dieci membri di un'altra famiglia nel sud della Striscia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata