Medioriente, 10 persone ferite da palestinese su bus a Tel Aviv

Gerusalemme, 21 gen. (LaPresse/Reuters) - Una decina di persone è stata accoltellata da un uomo palestinese a bordo di un bus nel centro di Tel Aviv. La polizia israeliana ha fatto sapere che l'assalitore è stato colpito con un'arma da fuoco alla gamba dalle guardie carcerarie che passavano vicino e lo hanno visto scappare. Il comandante della polizia di Tel Aviv, Bentzi Sau, ha confermato che dieci persone sono rimaste ferite. L'uomo ha accoltellato l'autista del bus e poi ha aggredito alcuni passeggeri. Il portavoce della polizia, Micky Rosenfeld, ha identificato l'assalitore come un 23enne residente della città di Tulkarm, in Cisgiordania. Un medico dell'ospedale Ichilov di Tel Aviv ha riferito alla radio dell'esercito che sette persone sono state ricoverate nella struttura, quattro delle quali hanno ferite gravi.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata