Maxi incendio in ristorante Kansas City: 12 feriti, 3 dispersi

Kansas City (Missouri, Usa), 20 feb. (LaPresse/AP) - Un vasto incendio si è sviluppato a seguito di una esplosione in un ristorante a Kansas City, in Missouri, causando il ferimento di 12 persone. Tre persone risultano disperse. Per ora non c'è notizia di vittime, ma le autorità hanno fatto sapere che il bilancio potrebbe cambiare perché non è chiaro quante persone si trovassero nell'edificio e le ricerche di superstiti o vittime sotto le macerie sono in corso. Il ristorante JJ's è stato completamente distrutto dalle fiamme. "In situazioni come queste, temo sempre ci siano vittime", ha detto il capo dei vigili del fuoco della città, Paul Berardi.

Secondo il funzionario municipale Troy Schulte l'esplosione è stata causata da un guasto agli impianti di fornitura di gas, ma le indagini sono in corso. "Ci è stato riferito che ci fosse odore di gas, ma prima di arrivare a conclusioni aspettiamo l'esito delle verifiche", ha detto Berardi. Sei feriti hanno riportato lesioni di leggera entità, mentre due uomini sono stati trattenuti in ospedale in condizioni critiche, un altro ha riportato ustioni e uno ha un trauma facciale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata