Mauritius, dichiarato stato di emergenza ambientale per sversamento petrolio

Johannesburg (Sudafrica), 7 ago. (LaPresse/AP) - L'isola di Mauritius, nell'Oceano indiano, ha dichiarato lo "stato di emergenza ambientale" dopo che una nave di proprietà giapponese che si è arenata al largo giorni fa ha iniziato a sversare tonnellate di carburante. Lo ha annunciato il primo ministro Pravind Jugnauth, mentre le immagini satellitari mostrano una chiazza di petrolio scura che si diffonde nelle acque vicino alle aree ambientali che il governo ha definito "molto sensibili".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata