Marsiglia, i ristoratori protestano contro la chiusura

Proprietari di locali in piazza contro le nuove restrizioni anti-Covid

(LaPresse) - In Francia sono scoppiate le proteste dopo la stretta annunciata, con brevissimo preavviso, dal governo centrale. Centinaia di dimostranti hanno protestato a Marsiglia davanti a un tribunale contro l'ordine dell'esecutivo di chiudere tutti i luoghi pubblici. Alcuni ristoratori e proprietari di bar hanno minacciato di tenere comunque aperti i propri locali. A guidarli, il sindacato del settore alberghiero e dell'ospitalità. Nel paese preoccupa l'epidemia di Covid: venerdì registrati 15.797 nuovi casi.