Marocco, i direttori delle agenzie di intelligence in visita in Italia
Marocco, i direttori delle agenzie di intelligence in visita in Italia

I  capi delle divisioni dei servizi del Regno a Roma nell'ambito di una missione congiunta che li porterà a incontrare alti funzionari politici e della sicurezza italiana

 Il capo dell'intelligence interna e dell'antiterrorismo insieme al direttore dell'intelligence esteri del Marocco sono in visita in Italia. Yassine Mansouri, a guida della Direzione generale degli studi e della documentazione (i servizi segreti esteri del Regno), e Abdellatif Hammouch, direttore generale del cluster che comprende la direzione generale della Sicurezza nazionale e la direzione generale di Sorveglianza del territorio, sono arrivati domenica a Roma nell'ambito di una missione congiunta, che li porterà a incontrare alti funzionari politici e della sicurezza italiana.

Come riporta 'Le 360', sito indipendente di informazione dedicato all'attualità del Marocco, non è la prima missione del questo tipo per i due alti funzionari della sicurezza marocchina in un Paese europeo. Le due agenzie di intelligence sono molto apprezzate per la loro cooperazione in materie di sicurezza mentre l'esperienza della Direzione generale di Sorveglianza del territorio è conosciuta a livello mondiale come modello di lotta al terrorismo e alla criminalità organizzata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata